(function() { (function(){function c(a){this.t={};this.tick=function(a,c,b){var d=void 0!=b?b:(new Date).getTime();this.t[a]=[d,c];if(void 0==b)try{window.console.timeStamp("CSI/"+a)}catch(l){}};this.tick("start",null,a)}var a;if(window.performance)var e=(a=window.performance.timing)&&a.responseStart;var h=0=b&&(window.jstiming.srt=e-b)}if(a){var d=window.jstiming.load;0=b&&(d.tick("_wtsrt",void 0,b),d.tick("wtsrt_","_wtsrt", e),d.tick("tbsd_","wtsrt_"))}try{a=null,window.chrome&&window.chrome.csi&&(a=Math.floor(window.chrome.csi().pageT),d&&0=c&&window.jstiming.load.tick("aft")};var f=!1;function g(){f||(f=!0,window.jstiming.load.tick("firstScrollTime"))}window.addEventListener?window.addEventListener("scroll",g,!1):window.attachEvent("onscroll",g); })();

lunedì, febbraio 06, 2006

La Tour Eiffel

Simbolo dell'intera Francia, la Tour Eiffel è il momumento più famoso di Parigi, un capolavoro di leggerezza e resistenza. Fu costruita in occasione dell' Esposizione Universale del 1889 su progetto e calcoli statici dell'ingegnere di Digione Alexandre-Gustave Eiffel (1832-1923). Per lui l'idea di costruire la torre rappresentò lo sbocco naturale degli studi fatti sugli alti piloni metallici dei viadotti. Il primo progetto risale al 1884, quando Eiffel aveva appena terminato la costruzione del viadotto di Garabit. Per i lavori, iniziati nel 1887 e terminati nel 1889, in coincidenza con l'Esposizione Universale, vennero impegati trecento montatori per assemblare i due milioni e mezzo di ribattini della torre. Nel suo entusiasmo Eiffel aveva affermato : "La Francia sarà la sola nazione ad avere la propria bandiera innalzata su un'asta di 300m".
La torre ottenne, per l'estrema audacia e straordinaria originalità della costruzione, un enorme successo, anche se quando fu costruita esisteva una certa resistenza da parte del pubblico che la considerava poco estetica. All'inizio del XX sec. poeti (Appolinaire), drammaturgi (Cocteau) e pittori (Pissarro, Dufy, Utrillo, Suerat, Marquet e Delaunay) la celebrano nelle loro opere. La sua sagoma caratteristica, riprodotta in milioni di esemplari come souvenir, diventò estremamente popolare in tutti i paesi del mondo. Oggi giorno è generalmente considerata uno degli esempi di arte architettonica più straordinari nel mondo.
Al principio Eiffel aveva avuto il permesso di lasciare in piedi la Torre per soli 20 anni. Nel 1909, allo scadere dell'autorizzazione, l'edificio rischiò di essere demolito, ma a salvarlo furono le opportunità che offriva, con la sua colossale antenna, alla nascente radio.
La base è costituita da quattro pilastri arcuati, i quali si uniscono a sostegno della struttura, che va assottigliandosi verso l'alto ed è interrotta da tre piattaforme, ognuna delle quali ospita un belvedere. La torre è munita di scale e ascensori; al primo pianosi trova un ristorante con bar e sala da té, un secodo ristorante e situato al piano superiore con bar e grill room. Alla sommità sono collocate una stazione meteorologica, una stazione radio e un ripetitore televisivo; un tempo vi era anche lo studio dell'ingegner Eiffel.

Curiosità:Prima di iniziare la costruzione, Eiffel disegnò più di 5.000 schizzi di tutte le parti della torre, progettando 15.000 componenti strutturali e 2.500.000 fori per rivetti. Composta da 15000 travi d'acciaio e da 1665 scalini (in origine 1710), con i suoi 322 m., la Torre Eiffel raggiunge un'altezza record. Pesa circa 7.224 tonnellate ma se la si fondesse ne uscirebbe una lastra di ferro alta appena 5 cm e larga quanto la base della torre. L'altezza della torre aumenta fino a 6, 7 cm nei periodi caldi e invece si riduce con le basse temperature. L'oscillazione alla punta, a causa di venti forti, non supera mai i 12 cm. Un certo signor Reichelt, soprannominato "l'homme oiseau", si lancerà dall'alto del terzo munito di ali artificiali nel 1912, ma per lui non c'e scampo e si schianta al suolo.

Diverse sono le riproduzioni della Torre Eiffel (spesso in scala minore) si trovano a:
-Tokyo (Giappone): chiamata Tokyo Tower (13 metri più alta dell' originale, scala 1.04:1)
-Blackpool (Inghilterra) - Blackpool Tower non è una struttura a se stante, è situata sopra il complesso della "Tower Ballroom" e non ha le quattro "gambe" dell'originale.
-Guatemala City (Guatemala) - Torre del Reformador, alta 75 metri.
-Paradise (Nevada) vicino a Las Vegas (scala 1:2)
-Praga (Repubblica Ceca) :Petrinska rozhledna, costruita nel 1891(scala 1:5)
-Shenzhen (Cina) (scala 1:3)
-King's Island theme park(Ohio) (scala 1:3)
-una imitazione davanti al Paris Hotel, Las Vegas, alta 540 piedi (scala 1:2).
-Wembley Park (London) - Watkins' Tower

Informazioni utili:
Tariffe e orari
La Torre Eiffel (accesso con ascensore, per le scale gli orari sono ridotti) è aperta al pubblico dalle 9 del mattino a mezzanotte in estate (11 giugno - 28 agosto) e dalle 9.30 alle 23 il resto dell'anno. Le tariffe (2005) sono (a persona):
Con l'ascensore
3° livello 10,70 € (5,90 € da 3 a 11 anni)
2° livello 7,50 € (4,10 € da 3 a 11 anni)
1° livello 4,10 € (2,30 € da 3 a 11 anni)
Con le scale 3,80 € (3,00 € da 3 a 11 anni)
(gratuito per i minori di 3 anni)

Metro: Trocadéro (Linea 9) o Bir-Hakeim (Linea 6)
RER: Champs-de-Mars - Tour-Eiffel (Linea C)

1 Comments:

Anonymous Anonimo said...

ciao
c'est moi bon courage pour ton blog
Baci
Cyrille

6:29 PM  

Posta un commento

<< Home